Salmone

Salmone
Salmone

I frutti di mare sono ricchi di proteine ​​sane che migliorano la salute del cuore, la funzione cerebrale, la forza ossea e altro ancora. Il salmone è uno dei tipi di pesce più nutrienti che offre numerosi benefici per la salute. Non solo questo popolare pesce grasso è ricco di sostanze nutritive, ma può anche ridurre alcuni fattori di rischio per diverse malattie. Inoltre, è gustoso, versatile e ampiamente disponibile.

Ricco di acidi grassi omega-3, vitamina B12 e altri nutrienti essenziali, il salmone è ottimo per la salute dei capelli e della pelle. Il gusto eccezionale e gli eccellenti benefici per la salute del salmone lo rendono uno dei pesci più amati al mondo.

Proprietà e benefici del salmone

Il salmone è un pesce azzurro popolare che contiene grassi buoni. Questo lo rende buono per la salute del cuore e il colesterolo. Una buona quantità di proteine, vitamine, minerali e contenuto di acidi grassi omega-3 e -6 contribuisce alla salute generale. Considerato un superfood, i valori nutrizionali del salmone includono elementi antiossidanti come il selenio e altri minerali come fosforo, zinco e potassio, nonché il gruppo della vitamina B: riboflavina, niacina, tiamina, B6, acido folico e B12. Pertanto, il salmone aiuta in buona salute, poiché compensa la maggior parte delle carenze di minerali e vitamine nel nostro corpo se lo inseriamo nella nostra dieta.

  • Il salmone è un’ottima fonte di cibo per il cuore e il cervello. Studi medici hanno scoperto che l’assunzione di 0,45-4,5 grammi di acidi grassi omega-3 può migliorare significativamente la funzione cardiaca, abbassare la pressione sanguigna e ridurre l’infiammazione. Il pesce contribuisce anche alla salute cognitiva grazie alla presenza di DHA, un tipo di acido grasso omega-3. Vale la pena notare che il salmone selvatico contiene un valore nutritivo maggiore di quello d’allevamento. I salmoni d’allevamento vengono allevati con una dieta artificiale a base di pellet, piuttosto che con la loro dieta naturale composta da crostacei, mosche e pesci più piccoli che altrimenti consumerebbero in natura. Di conseguenza, mangiare salmone da un vivaio non ti porterà benefici tanto quanto consumare il salmone catturato in natura. Il salmone è ricco di acidi grassi omega-3 a catena lunga, che hanno dimostrato di ridurre l’infiammazione, abbassare la pressione sanguigna e ridurre i fattori di rischio per le malattie.
  • Il tuo corpo ha bisogno di proteine ​​per guarire, proteggere la salute delle ossa e prevenire la perdita muscolare, tra le altre cose. Il salmone fornisce 22-25 grammi di proteine ​​per porzione da 3,5 once (100 grammi).
  • Quel colore caratteristico si chiama rosa salmone? Proviene dall’astaxantina, un antiossidante della famiglia dei carotenoidi che colora gli alimenti con sfumature rosse, arancioni o gialle brillanti. Come altri antiossidanti, l’astaxantina aiuta a liberare le cellule dai radicali liberi dannosi, eliminando l’infiammazione. Potrebbe anche aiutare a ridurre l’accumulo di placca nelle arterie, combinando le forze con gli omega-3 del pesce per un impatto ancora maggiore sulla salute del cuore. L’astaxantina potrebbe avere benefici anche per la pelle.
  • Una porzione da 3,5 once (100 grammi) di salmone fornisce fino al 13% del DV per il potassio, che aiuta a gestire la pressione sanguigna e prevenire la ritenzione di liquidi in eccesso.
  • Una porzione da 3,5 once (100 grammi) di salmone fornisce il 75-85% del DV di selenio, un minerale che può supportare la salute delle ossa, migliorare la funzione tiroidea e proteggere dal cancro.
  • Aiuta l’umore. Una quantità significativa di ricerche indica una connessione tra la salute mentale e gli acidi grassi omega-3 nel salmone. Gli studi hanno collegato una maggiore assunzione di omega-3 a tassi più bassi di depressione, disturbo bipolare, disturbo borderline di personalità e ADHD. Sebbene la ragione esatta degli effetti sull’umore degli omega-3 non sia completamente chiara, prevalgono un paio di teorie. Può essere che la loro capacità di spegnere l’infiammazione sia la chiave per una migliore salute mentale o che interagiscano direttamente con le molecole legate all’umore nel cervello.
  • Il salmone è una buona fonte di proteine. Oltre ai nutrienti essenziali, il nostro corpo ha bisogno di proteine ​​poiché sono i mattoni per ossa, muscoli, cartilagine, pelle e sangue. Aiuta il corpo a costruire e riparare i tessuti dopo un infortunio, protegge la salute delle ossa e mantiene la massa muscolare durante la perdita di peso. Mantiene anche un sano tasso metabolico e migliora la densità e la forza ossea.
  • Fonte di vitamina B. Il salmone è ricco dell’intero gruppo di vitamine B: B3, B5, B7, B6, B9, B12 e così via. Il complesso della vitamina B svolge un ruolo fondamentale nel mantenere un sano equilibrio di tutte le funzioni corporee. Il gruppo B di vitamine lavora in modo co-dipendente per trasformare il cibo consumato in energia, creare e riparare il DNA e ridurre l’infiammazione. Tra tutte le vitamine del gruppo B, il salmone è il più ricco di vitamina B3 (niacina) e vitamina B6. La vitamina B3 aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo, mentre la vitamina B6 migliora la salute del cervello. Il salmone ha anche una buona quantità di vitamina B12, vitale per il funzionamento del cervello e del sistema nervoso, l’equilibrio ormonale e diverse funzioni metaboliche.
  • Aiuta nella corretta funzione tiroidea. Una delle funzioni importanti del selenio è mantenere una corretta funzione tiroidea. Una discreta porzione di salmone può fornire una notevole quantità di selenio. Questo minerale traccia essenziale protegge la ghiandola tiroidea dal danno ossidativo causato durante la sintesi dell’ormone tiroideo. Le cellule della ghiandola tiroide producono perossido di idrogeno che viene utilizzato per produrre l’ormone tiroideo.
  • Il consumo di salmone può aiutarti a gestire il tuo peso riducendo l’appetito, aumentando il metabolismo, aumentando la sensibilità all’insulina e diminuendo il grasso della pancia.
  • Combatte l’infiammazione articolare. Anche in questo caso gli acidi grassi omega-3 nel salmone aiutano a ridurre varie condizioni infiammatorie articolari tra cui l’osteoartrite. Il salmone contiene un gruppo di piccole proteine ​​chiamate peptidi bioattivi. Uno di questi peptidi bioattivi, chiamato calcitonina, è noto per aumentare, regolare e stabilizzare la sintesi del collagene nella cartilagine osteoartritica umana.
  • Sviluppa l’intelligenza cognitiva nei bambini. Poiché il salmone fa bene alla salute del cervello, le madri in attesa dovrebbero mangiare salmone per sviluppare abilità cognitive e capacità di apprendimento nei bambini. Dovrebbe anche essere incluso nella dieta dei bambini in crescita, poiché il salmone può anche aiutare a frenare l’ADHD e migliorare il rendimento scolastico.
  • Contrariamente alla credenza popolare, il salmone non fa ingrassare. È un dato di fatto, il salmone aiuta effettivamente nella perdita di peso. Gli esperti di salute raccomandano di includere una buona quantità di verdure, proteine ​​magre come pesce e pollo e frutta in una dieta dimagrante. Il salmone contiene una buona quantità di proteine ​​magre, che favoriscono la perdita di peso. Questo perché le proteine ​​tendono a farti sentire sazio per un periodo più lungo, mantenendo equilibrato il livello di zucchero nel sangue. Di conseguenza, ti mantiene soddisfatto, riducendo così l’assunzione di cibo durante il giorno. puoi tranquillamente mangiare due porzioni di salmone in una settimana per ottenere la quantità necessaria di nutrienti.
Altri alimenti in