Migliori pietre refrattarie per pizza fatta in casa

La pietra refrattaria per pizza fatta in casa sta avendo sempre più successo. E il motivo è molto semplice se davvero hai intenzione di cuocere la pizza nel tuo forno di casa. Vediamo perché.

Pietra refrattaria per pizza
Pietra refrattaria per pizza

Scegliere una pietra refrattaria per la cottura della pizza fatta in casa non è del tutto semplice. Per non sbagliare è importante conoscere alcune caratteristiche della pietra per cottura pizza in forno. I questo articolo cerchiamo di risp0ondere ad alcuni quesiti che solitamente vengono posti al momento dell’acquisto della migliore pietra refrattaria per pizza fatta in casa o per forno domestico.

Cos’è la pietra refrattaria per forno?

La pietra refrattaria è una sorta di piastra utilizzata per la cottura degli alimenti. In quanto tale la pietra si presenta in materiale naturale (argilla naturale o cordierite) e non composto da sostanze nocive per i cibi. Il motivo dell’ascesa del successo della pietra refrattaria è legata alla crescita delle persone che si cimentano in una pizza fatta in casa. A tal proposito, ti consigliamo la lettura delle migliori farine per pizza al fine di limare i margini di insuccesso e di poter fare una bella figura con i tuoi ospiti e dei migliori lieviti per pizza.

Perché si usa la pietra refrattaria per la pizza alla napoletana?

Quante volte la tua pizza fatta in casa si è presentata bruciacchiata su alcuni lati o cruda? La pietra refrattaria viene incontro a questa problematica. E’ la giusta soluzione per la cottura uniforme della pizza. Ma non solo. La pietra refrattaria riesce a distribuire e dare più calore di quello impostato normalmente dal forno domestico. Riesce a raggiungere temperature più elevate (circa 400 gradi) proprio come quelle della pizza cotta in un forno professionale, a prescindere dal tipo di impasto. La pietra refrattaria può essere utilizzata anche per cuocere altri alimenti oltre la pizza.

Come scegliere una pietra refrattaria

Ci sono diversi tipi di pietra refrattaria che sono realizzate sostanzialmente di due materiali: argilla naturale o cordierite. Quale scegliere?

  • Pietra refrattaria: la cordielite

La cordierite è un ciclosilicato di alluminio, ferro e magnesio. Si tratta di un materiale che usato in forno richiede più tempo per raggiungere la giusta temperatura. Il pregio, però, è che mantiene la temperatura per più tempo.

  • Pietra refrattaria: l’argilla naturale

L’argilla naturale è preferita da chi ha poco tempo. Raggiunge velocemente, infatti, la temperatura ma allo stesso tempo disperde il calore e non lo mantiene a lungo come la pietra in cordielite.

In commercio ci sono diversi tipi di pietra refrattaria. Varia non solo il tipo di pietra ma anche la forma, le dimensioni. Nell’acquisto dovete tenere presente delle vostre esigenze e, soprattutto, delle dimensioni del vostro forno.  Le dimensioni più diffuse di una pietra refrattaria sono 38 x 30 cm, misura idonea ai forni domestici più venduti. Tuttavia esistono anche misure più grandi come la XXL (40×30 cm). Per la pizza sono consigliate le pietre di forma circolare con un diametro di circa 32 centimetro.

Le 5 migliori pietre refrattarie

Pietra refrattaria: la più venduta

Pietra per pizza Hans Grill

Portate un’autentica pizza italiana nella casa. Pizza: una sola parola, così tante immagini per la testa. Godetevi una pizza da ristorante nel comfort del vostro salotto con il nostro set lussuoso per la cottura della pizza. Il set di Hans Grill comprende una grande pietra refrattaria per la cottura e un tagliere per la pizza in legno con un lungo manico per tenerlo in modo sicuro e non bruciarvi.


Pietra refrattaria cordielite con pala in bambù

2 Amazy Pietra refrattaria per pizza da forno

  • Pietra refrattaria pizza forno – pratica anche come pietra per la cottura di focaccia e pane
  • Pala in bambù naturale, carta da forno riutilizzabile in teflon per evitare che la pietra si macchi e istruzioni con ricette per un impasto leggero e croccante, tipico di quello italiano tradizionale
  • La pietra per cottura della pizza è adatta a tutti i forni tradizionali, elettrico, grill a carbone, a gas e barbecue
  • Realizzata in cordierite sicura sugli alimenti – resistente a temperature fino a 1200 °C
  • Dimensioni: 38 x 30 x 1,5 cm – Consegna: 1 x pietra per pizza rettangolare, 1 x pala, 1 x tappetino da forno ecologico, 1 x ricettario

Pietra refrattaria cordielite alta qualità

3 Dolce Mare® Piastra refrattaria Forno

  • La pietra per pizza Dolce Mare assorbe il liquido in eccesso e dona alla tua pizza il gusto originale italiano del forno a pietra. Il risultato: una base per pizza irresistibile e croccante con rivestimento succoso La pietra da forno è rettangolare e misura 38 cm x 30 cm x 1,5 cm
  • TEMPERATURE A 900°C: trasforma il tuo forno in un forno in pietra italiana: la pietra di alta qualità è rivestita e realizzata in resistente cordierite che resiste a sollecitazioni estreme fino a 900°C. L’accessorio perfetto per barbecue e forno
  • Pulizia facile e veloce: grazie alla superficie smaltata nera, la pietra refrattaria rimane sempre come nuova ed è facile da pulire. Basta lasciare raffreddare brevemente la pietra per pizza Dolce Mare e poi lavare con acqua. Dopo l’asciugatura la pietra per il pane è subito pronta all’uso
  • Incluso un pala per pizza e e-book (lingua italiana non garantita). Questo è realizzato in legno di caucciù di alta qualità e facilita l’inserimento e la rimozione della pizza nel forno o sulla griglia, senza bruciarsi
  • ALTA QUALITÀ: Dolce Mare è da sempre sinonimo di assoluta qualità e cura per i dettagli: dalla selezione dei materiali al tocco finale, ci concentriamo per voi esclusivamente sui più alti standard di produzione. Inoltre offriamo su tutte le parti del set per pizza 30 anni di garanzia
Potrebbe interessarti:   Migliore lievito per pizza: qual è quello giusto

Pietra refrattaria cordielite professionale

Blumtal Pietra Refrattaria per Pizza da Forno

  • SET PROFESSIONALE IN CORDIERITE: Pietra refrattaria per pizza da forno di Dimensioni di 38 x 30cm. La pietra per pizza è della misura ideale per forni e barbecue. La pala per Pizza da 30,5 x 30,5 cm; comprende un manico in legno rimuovibile per una lunghezza totale del prodotto di 85 cm.
  • PROPRIO COME IN PIZZERIA: Con questo set di pietra refrattaria e pala per pizza potrai preparare l’originale pizza a casa tua come in pizzeria. La pietra per pizza assorbe l’umidità cuocendo dal basso la tua pizza. Puoi preparare anche il pane. La pietra si scalda fino a 250-300 gradi per una cottura uniforme.
  • COMPRENDE UNA PALA PER PIZZA CON MANICO XXL: La paletta pizza rende molto facile inserire la pizza nel forno. La pala per pizza ha un manico di legno extra-lungo con una lunghezza di 41.5cm (53.5cm incluso il punto di congiunzione). La maniglia è rimovibile per appendela al muro senza ingombri!
  • MATERIALI DA FORNO ORIGINALI PER PIZZA: La pala per pizza è fatta in alluminio lucido di alta qualità. La pietra pizza è fatta in cordierite, una pietra refrattaria altamente porosa che assorbe l’umidità; lo stesso materiale usato nei forni professionali.
  • SEMPLICE DA USARE NEL FORNO O SULLA GRIGLIA: il nostro set di pietra refrattaria per pizza e pala per pizza è adatto per ogni forno, ogni griglia ed ogni barbque. Facile da usare e da pulire, renderanno le tue pizze buone come in pizzeria! Basterà spargere la farina sulla pala per pizza e La pizza sarà pronta dopo 5-12 minuti nel forno o dopo 4-10 minuti sul barbecue. Importante far raffreddare a temperatura ambiente la pietra prima di conservarla.

Pietra refrattaria per pizze grandi

Navaris Pietra Refrattaria per Pizza XL e Ricettario

la piastra refrattaria di Navaris è lo strumento ideale per cuocere nel forno di casa con risultati paragonabili a quelli di forni professionali delle pizzerie.
MANTIENE IL CALORE: la piastra in materiale refrattario accumula il calore, permettendo così di cuocere anche ad alte temperature. La cottura su pietra conferisce una croccantezza speciale agli alimenti lievitati!
NON SOLO PIZZA: la pietra refrattaria è ideale per cuocere la pizza, ma non solo. Ottima per il pane fatto in casa, per la cottura di focacce e panini. E perché no, anche per dolci e formaggi. Dai libero sfogo alla tua fantasia!
COTTURA AL FORNO: la teglia in pietra refrattaria di dimensioni 38 x 30 x 1,5cm, è resistente a temperature fino a 800 gradi. Da utilizzare con della carta o farina. Per forno di casa, grill a cupola, camino e barbecue.
CON RICETTARIO: incluso un libro di ricette per pizze golose. Pulire la pietra con un panno umido al primo utilizzo. Non lavabile in lavastoviglie.

Potrebbe interessarti:   Migliore farina per pizza: quale scegliere

Come si usa la pietra refrattaria

La pietra refrattaria può essere utilizzata in qualsiasi forno, sia esso a gas o elettrico. Ma non solo. Può essere utilizzata anche su un barbecue, in un camino a legna, o su una brace. La pietra refrattaria per la pizza deve essere posizionata nella parte alta del forno a differenza della cottura di altri cibi, come pane o biscotti. In questo caso si consiglia di posizionarla al centro del forno. Tuttavia ci sono alcuni pizzaioli che consigliano di usare il forno statico e di posizionare la pietra al centro. Consigliamo di fare dei test, perché alla fine è anche una questione di gusti della pizza. Quel che è certo è di non usare la pietra refrattaria nella parte bassa del forno.

Come cuocere la pizza sulla pietra refrattaria

  • Per cuocere la pizza su pietra refrattaria devi prima di tutto portare a temperatura la pietra refrattaria che va inserita nel forno spento. Attenzione: non inserire mai la pietra a forno già caldo perché potrebbe rompersi.
  • Portare a massima temperatura il forno. Solitamente la pietra impiega da mezzora un’ora per arrivare alla giusta temperatura. Come hai visto, tutto dipende anche al tipo di pietra che hai scelto.
  • Nel frattempo preparate la pizza. Impastate e poi stenderete sulla pala che solitamente viene data in dotazione della pietra refrattaria, utilizzando carta da forno.
  • A questo punto infornate la pizza sulla pietra refrattaria e lasciatela cuocere qualche minuto.
  • Tirare fuori dal forno la pizza con la pala e lasciare raffreddare la pietra all’interno del forno che dovrai spegnere.
Come cuocere la pizza su pietra refrattaria
Come cuocere la pizza su pietra refrattaria

Come si pulisce la pietra refrattaria

Quando si pulisce una pietra refrattaria bisogno tener in conto che non è possibile utilizzare detergenti o saponi perché verrebbero assorbiti per poi contaminare i cibi. Dopo averla fatta raffreddare si consiglia di utilizzare un panno umido per eliminare tutti i residui del cibo. In alternativa al panno umido ci sono le spazzole per pietra che certamente aiutano maggiormente a eliminare incrostazione e accumulo di cibo.

Spazzola per forno per pizza, spazzola per la pulizia della pietra della pizza


Spatola con Setole in Acciaio per Pulizia Pietra per Pizza


 

Pubblicato in
Informazioni su Anna Bruno 8 Articoli
Anna Bruno è giornalista professionista, muove i suoi primi passi come cronista a “La Gazzetta del Mezzogiorno”. Successivamente collabora con gli specializzati in viaggi (travel e food), tra i quali “Viaggi e Sapori” e “Gente Viaggi” e i maggiori magazine di tecnologie. Nel 1998 fonda l’agenzia di comunicazione e Digital PR “FullPress Agency” che edita, dal 2001, FullTravel.it, magazine di viaggi online e VerdeGusto, magazine di food & wine, dei quali è direttore responsabile. Appassionata di fuori rotta, spesso si perde in nuovi sentieri, tutti da esplorare. È autrice di “Chat” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Viaggiare con Internet” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Comunità Virtuali” (Jackson Libri, Milano, 2002), “Digital Travel” (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020),  “Digital Food”  (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020) e dell’e-book “Come scrivere comunicati efficaci”. È delegata dei giornalisti di viaggio delle Marche-Umbria-SUD del GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica). Digital Travel & Food Specialist, relatrice in eventi del settore turistico e food e docente in corsi di formazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*