Gnocchetti moslini dell’Alto Adige

La cucina altoatesina riserva sempre dei piatti particolari. La ricetta degli “gnocchetti moslini” è davvero molto semplice da preparare. Bastano pochi passaggi per ottenere un piatto gustoso.

Gnocchetti moslini
Gnocchetti moslini
Portate Portata: | Ingredienti Ingredienti: , | Cotture Cotture: | Cucina Cucina: , | Difficolta Difficoltà: | Menu Menu: |
Ricette ,

La cucina altoatesina riserva sempre dei piatti particolari. La ricetta degli “gnocchetti moslini” è davvero molto semplice da preparare. Bastano pochi passaggi per ottenere un piatto gustoso. Gli ingredienti sono pochi con supremazia degli spinaci, tra le verdure certamente un ingrediente principe. E poi farina e uova.

Gnocchetti moslini

Gnocchetti moslini

La cucina altoatesina riserva sempre dei piatti particolari. La ricetta degli "gnocchetti moslini" è davvero molto semplice da preparare. Bastano pochi passaggi per ottenere un piatto gustoso.
Preparazione 15 min
Cottura 25 min
Riposo 30 min
Tempo totale 1 h 10 min
Portata Primi piatti
Cucina Cucina altoatesina
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 500 gr Farina tipo 0 setacciata
  • 4 nr Uova
  • 300 gr Spinaci cotti, strizzati e tritati finemente
  • 40 gr Burro
  • qb Latte
  • 3 cucchiai Grana Padano grattugiato
  • qb Sale

Istruzioni
 

  • Sbattete le uova in una terrina, aggiungete un po' di sale e la farina un po' alla volta.
  • Unite il latte e ottenete un composto omogeneo.
  • Lasciatelo riposare per circa 30 minuti.
  • Successivamente dividetelo in due parti. In una aggiungete gli spinaci.
  • Portate ad ebollizione dell'acqua abbondante, con un po' di sale, in una pentola.
  • Aggiungete a cucchiaini i due composti.
  • Quando gli gnocchi verranno a galla, spingeteli sul fondo con un cucchiaio forato e portateli a cottura.
  • Scolateli, versateli in una zuppiera. Conditeli con il burro a pezzi e sale. Serviteli caldi.
    Gnocchetti moslini
Keyword primi piatti sfiziosi

 

Potrebbe interessarti:   Spaghetti al pomodoro e melanzane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

Punteggio Ricetta





*