Pasta al finocchietto selvatico

Per la pasta al finocchietto selvatico sono consigliati i rigatoni o tortiglioni, come trafila di pasta. A scelta potete anche usare un altro tipo di trafila preferibilmente rigata.

Pasta al finocchietto selvatico
Pasta al finocchietto selvatico
Portate Portata: | Ingredienti Ingredienti: , , | Cotture Cotture: | Cucina Cucina: , | Difficolta Difficoltà: | Menu Menu: , |
Ricette , ,

Un primo piatto che profumo di fresco, alle erbe. Ecco la pasta al finocchietto selvatico proposto dalla cucina campana. Un primo piatto veloce e semplice di facile difficoltà. Per questa ricetta sono consigliati i rigatoni o tortiglioni, come trafila di pasta. A scelta potete anche usare un altro tipo di trafila preferibilmente rigata.

Pasta al finocchietto selvatico

Pasta la finocchietto selvatico

Un primo piatto che profumo di fresco, alle erbe. Ecco la pasta al finocchietto selvatico proposto dalla cucina campana. Un primo piatto veloce e semplice di facile difficoltà
Preparazione 20 min
Cottura 20 min
Tempo totale 40 min
Portata Primi piatti
Cucina Cucina campana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 320 gr Pasta rigata
  • 250 gr Finocchietto selvatico
  • 80 gr Acciughe sotto sale
  • 1 nr Cipolla
  • 2 spicchi Aglio
  • 2 cucchiai Capperi sotto sale
  • 1 cucchiaio Pangrattato
  • 4 cucchiai Olio di Oliva
  • qb Sale

Istruzioni
 

  • Diliscate le acciughe, lavatele e tritatele.
  • Lavate i finocchietti selvatici, togliete la parte dura dei gambi e tritateli.
  • Sbucciate l'aglio e la cipolla. Tritateli.
  • in una casseruola con 3 cucchiai di olio fate rosolare la cipolla. Appena prendono colore aggiungete le acciughe cercando di stemperarle con un cucchiaio di legno.
  • Aggiungete i finocchietti, l'aglio e i capperi (sciacquati) e lasciate cuocere il tutto per circa 5 minuti a fuoco dolce.
  • In una casseruola fate tostare il pangrattato in un cucchiaio di olio, mescolando fino a quando sarà dorato.
  • Portate a cottura la pasta in acqua salata. Scolate e versate la pasta nella casseruola con il finocchietto lasciandola insaporire per circa un minuto a fuoco basso.
  • Aggiungete il pangrattato e servite subito.
    Pasta al finocchietto selvatico
Keyword primi piatti veloci
Potrebbe interessarti:   Fregola sarda con carciofi e lupini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

Punteggio Ricetta





*